Browsed by
Mese: Febbraio 2012

La nostra scuola oggi: una comunità educante? (Scuola e formazione)

La nostra scuola oggi: una comunità educante? (Scuola e formazione)

  La nostra scuola oggi: una comunità educante? (Scuola e formazione) Recupero e ripresa: due categorie per vivere la scuola oggi Non so quanti ricordino che il dpr 416/1974, ricuperato nell’art.3 del d.leg.vo 297/1994, afferma che gli organi collegiali scolastici, dalla sezione al CNPI, sono stati istituiti “al fine di realizzare… la partecipazione alla gestione della scuola, dando ad essa il carattere di una comunità che interagisce con la più vasta comunità sociale e civica”. Partecipazione, gestione, comunità sono parole…

Leggi tutto Leggi tutto

Dal debito al credito pubblico: incubi, sogni e progetti (Nuova Secondaria)

Dal debito al credito pubblico: incubi, sogni e progetti (Nuova Secondaria)

  Dal debito al credito pubblico: incubi, sogni e progetti (Nuova Secondaria) di Luciano Corradini professore emerito di pedagogia generale nell’università di Roma Tre “Un po’ con dolore un po’ con vergogna abbiamo vissuto in questi ultimi mesi una retrocessine evidente della nostra immagine nazionale, dovuta alla caduta  del nostro peso economico e politico nelle vicende internazionali ed europee”. Così Giuseppe De Rita dà inizio al 45° Rapporto sulla situazione sociale del Paese, CENSIS, Angeli, Roma, 2011. La causa di…

Leggi tutto Leggi tutto

Educazione evangelizzazione e pubblicità nel dialogo con i giovani

Educazione evangelizzazione e pubblicità nel dialogo con i giovani

  Educazione evangelizzazione e pubblicità nel dialogo con i giovani (21 1 012) I ragazzi hanno oggi, assai più che nel passato, opportunità di imbattersi in messaggi di tipo religioso e di frequentare gruppi o reti di credenti. Giornali, riviste, radio, televisione, internet offrono informazioni, messaggi, perfino occasioni di preghiera, come non è mai accaduto nella storia. Eppure questi messaggi, a volte qualificatissimi, a volte molto meno, non arrivano a destinazione come vorrebbero coloro che li inviano. Come non basta…

Leggi tutto Leggi tutto